Atlantic, tutti i soldati d’Italia

CATEGORIE

Abbiamo ricevuto dall’amico Mario Rizzone, che ringraziamo, il suo nuovo libro dedicato ai soldatini della Atlantic, la mitica azienda milanese che a Treviglio, a partire dall’inizio degli anni Settanta, inizia la sua scalata verso il successo.

Fresco di pubblicazione, è interamente dedicato ai “Soldati d’Italia”, la prima serie prodotta dall’azienda e raccontata attraverso oltre 500 immagini e da una descrizione dettagliata ed esaustiva di tutte le confezioni prodotte e immesse in commercio.

Come ci racconta Mario: “Nei primi anni Settanta a Treviglio la Atlantic comincia la produzione dei soldatini. Per dieci anni i pavimenti delle case italiane sono invasi da questi piccoli figurini. Sono dieci anni di dominio incontrastato. A fine gioco si riponeva tutto accuratamente nel vecchio fustino di detersivo mentre la mamma con la scopa ritrovava qualche disperso… Poi ahimè, nel 1978 arrivarono i cartoni dal Sol Levante ed i giocattoli a loro ispirati: robot, mostri spaziali, astronavi… per i soldatini non ci fu scampo”.

Un viaggio fantastico, sapientemente accompagnati dall’autore, tra romantici ricordi e approfondimenti puntuali. Un libro che racconta un storico giocattolo Made in Italy, un libro che ogni appassionato dovrebbe avere e che si aggiunge ad altre sue opere dedicate ai soldatini Atlantic: “Soldatini Atlantici, un mito degli anni ‘70” di Salvatore Miraglia e “Viaggio nell’Atlantic” di Mauro Menghini.

Composto da 210 pagine, è ordinabile nella libreria di fiducia e su eBay (ricerca per titolo).

I nostri complimenti a Mario Rizzone per il suo pregevole lavoro.

Altri post dal Blog

Izen Combine

Izen Combine, nome originale I-Zen Tank, è un mezzo tratto dalla serie anni settanta giapponese “tokusatsu“ I-Zenborg. Il termine tokusatsu significa effetti speciali e viene

Leggi tutto »

Nintendo Virtual Boy

Mentre le grandi aziende stanno investendo milioni nello sviluppo di applicazioni virtuali e del relativo hardware (con il Meta Quest Pro forse su tutti), il

Leggi tutto »
error: Contenuto protetto per motivi di Copyright