Cerca
Close this search box.

Traforo e modellismo

CATEGORIE

“Traforo e modellismo” è un classico del giocattolo educativo italiano prodotto dalla “La Nuova Faro”, azienda fondata nel 1945 ad Omegna da Remo Ruschetti e sua moglie Maria Angeretti che inaugurano la produzione di casalinghi e prodotti metallici nello scantinato della loro abitazione utilizzando l’acronimo “F.A.R.O.” (Fonderia Alluminio Ruschetti Omegna). In pochi anni l’azienda si espande e si lancia nella produzione di una linea di casalinghi giocattolo – in scala – per le bambine e, nel 1955, attraverso una collaborazione con la Bialetti, produce anche una Moka giocattolo. Per i maschietti sviluppa la prima linea attrezzi per il traforo. Successivamente si dedicherà alla produzione di utensili da lavoro giocattolo e “Traforo e modellismo” è un esempio di questa evoluzione.

Nel 1972 l’azienda passa al figlio Sandro che cambia la denominazione in “La Nuova Faro”. Puntando fortemente sulla ricerca della qualità e della sicurezza verrà aperto anche il reparto di stampaggio delle materie plastiche utilizzate per la produzione. In quegli anni viene allargata la linea di giocattoli: mentre per le bambine vengono potenziati i piccoli elettrodomestici, alcuni funzionanti anche a pile, per i maschietti arrivano il “Pirografo”, i trapani elettrici “Hobby drill” e “Mini drill”, il “Tornio Poker drill” e il gioco del “Piccolo muratore”.

Venduti in tutto il mondo, i giocattoli della “La Nuova Faro” hanno contribuito a rendere l’azienda uno dei principali produttori di giocattoli italiani.

Sono diversi anche gli accordi che l’azienda sottoscrive durante la sua storia con marchi importanti come la Disney, la Mattel, la Beta, la Alessi e la Delonghi – solo per fare degli esempi – per produrre giocattoli anche in licenza. Nel marzo 2016, tuttavia, a seguito di una grave crisi economica e del settore del giocattolo, l’azienda viene posta in liquidazione volontaria e chiude. Nell’ottobre dello stesso anno però, grazie all’affitto di un ramo d’azienda alla società Itrade/Unogiochi di Orta di Atella, una cittadina in provincia di Caserta, una parte della produzione riprende utilizzando anche il marchio “Nuova Faro”.

“Traforo e modellismo” rappresenta l’essenza dell’azienda. E’ un bellissimo kit che riunisce tutta una serie di attrezzi per modellismo e falegnameria, prodotto con materiali diversi di alta qualità e robustezza. Riconosciuto come ottima soluzione per sviluppare la manualità e la creatività, sulla scatola era possibile leggere questa frase: “Imparare e fare da se le piccole cose e, giocando, accumulare esperienze che saranno utili, da grandi, per risolvere molte delle necessità quotidiane”. All’interno della scatola era possibile trovare il classico seghetto del “traforo”, un martello, spatola, pinza, morsa, sega, squadra, due trapanini manuali ed altri attrezzi.

Da segnalare un curioso bollino che appare sulla confezione: l’omino con la barba, caricatura di Sandro Ruschetti, è stato disegnato negli anni Settanta da Renato Barberis. Compare su tutte le scatole prodotte dall’azienda e conferma dell’attenzione sull’altissima qualità di tutti i suoi giocattoli. Su Facebook è possibile trovare una pagina molto interessante dedicata all’azienda.

Il gioco è ancora acquistabile nella versione originale – ovviamente usata – sui principali siti di e-commerce. Ovviamente è sempre importante controllare la presenza di tutti gli accessori che dovrebbero trovarsi nell’apposito specifico spazio dedicato all’interno della confezione.

Altri post dal Blog

Traforo e modellismo

“Traforo e modellismo” è un classico del giocattolo educativo italiano prodotto dalla “La Nuova Faro”, azienda fondata nel 1945 ad Omegna da Remo Ruschetti e

Leggi tutto »

Adica Pongo set Hobby

La Adica Pongo è stata una famosissima ditta italiana produttrice di giocattoli educativi, nota soprattutto per la produzione di sostanze malleabili come il DAS, il

Leggi tutto »
error: Contenuto protetto per motivi di Copyright