Chad Valley Soccer

CATEGORIE

“L’azienda di Sua Maestà la Regina”.

Chad Valley nasce come azienda di stampa fondata da Anthony Bunn Johnson a Birmingham all’inizio del XIX secolo. In seguito, sotto la direzione del figlio Joseph e del nipote Alfred, si trasferisce nel sobborgo di Harborne, nel distretto di Chad Valley, da cui deriva il nome dell’azienda (nella valle scorre il ruscello Chad Brook).

Nei primi nel Novecento produce peluche ed orsacchiotti ed è molto conosciuta anche per l’ampia produzione di giochi d’azzardo come la slot machine, “Escalado” il gioco delle corse dei cavalli, e la roulette con la quale, vista la perfetta fattura e bilanciamento, veniva utilizzata anche dagli adulti. Da citare sicuramente la collaborazione con la Disney per la produzione della serie di personaggi del film “Biancaneve e i sette nani”.

“Escalado”, immagine recuperata da Internet

Per fare muovere i cavalli, con Escalado era sufficiente girare la manovella posizionata sulla “plancia” di comando: questa faceva vibrare il panno in velluto ad essa fissato che di conseguenza trasferiva la vibrazione ai cavalli facendoli avanzare “casualmente”. Inizialmente realizzata in metallo, successivamente la plancia fu realizzata in plastica.

Nel 1938 l’azienda riceve il Royal Warrant of Appointment, un’onorificenza conferita dalla Famiglia Reale Britannica a un Ente o un’attività commerciale, prima come “Toymakers to HM The Queen” e successivamente, con l’incoronazione della principessa Elisabetta nel 1952, come “Toymakers to HM Queen Elizabeth the Queen Mother”. Su alcune scatole era possibile trovare il fregio distintivo.

Nel 1945, dopo la pausa dettata dalla guerra, l’azienda riprende la produzione di giocattoli passando alla latta (inizialmente appoggiandosi ad aziende esterne e poi, l’anno dopo visto il grande successo, portando la produzione all’interno) e alla gomma di alto pregio. Tra i giocattoli più noti il treno in scala “O” con il tracciato di rotaie a forma di ovale.

L’azienda è stata uno dei principali produttori di giocattoli del Regno Unito per la maggior parte del ventesimo secolo: nel 1960 gestiva sette stabilimenti e impiegava oltre 1.000 persone. Negli anni Settanta, tuttavia, chiuse diverse fabbriche e nel 1975 ne rimasero solo due. L’azienda venne così rilevata dalla Palitoy nel 1978. Dopo vari passaggi di mano, nel marzo 2016, Sainsbury’s (la seconda catena di supermercati del Regno Unito) ha acquisito la Home Retail Group (precedente proprietaria) e Chad Valley è così diventato un suo marchio.

Tra i giochi di maggiore successo, quelli di latta e metallo sono ancora oggi reperibili sul mercato e sono grande preda dei collezionisti: vista l’alta qualità produttiva, si possono trovare ancora oggi con i meccanismi in perfetto stato di conservazione.

Tra questi abbiamo pensato di prendere come testimone il Soccer, prodotto nella prima versione negli anni Sessanta (riconoscibile dalla scatola rossa mentre successivamente è stato distribuito con la scatola a colori). Prodotto in metallo con i giocatori in plastica, attraverso un sistema a leva era possibile azionare il meccanismo a molla che permetteva al singolo giocatore di calciare la palla verso la porta avversaria.

Giocare era veramente molto divertente. Da oggi tutti alla caccia dei giocattoli Chad Valley!

Altri post dal Blog

Izen Combine

Izen Combine, nome originale I-Zen Tank, è un mezzo tratto dalla serie anni settanta giapponese “tokusatsu“ I-Zenborg. Il termine tokusatsu significa effetti speciali e viene

Leggi tutto »

Nintendo Virtual Boy

Mentre le grandi aziende stanno investendo milioni nello sviluppo di applicazioni virtuali e del relativo hardware (con il Meta Quest Pro forse su tutti), il

Leggi tutto »
error: Contenuto protetto per motivi di Copyright